N° 58 | Green Friday

novembre 23, 2023

N° 58  | Green Friday

Ogni anno l’arrivo del Black Friday scatena un vortice di caos e consumo smodato, tuttavia negli ultimi anni sta emergendo un movimento sempre più incisivo che mira a indirizzare questa tendenza dannosa verso un approccio più sostenibile e rispettoso dell'ambiente.

Il Green Friday è nato nel 2015 come risposta al Black Friday, con lo scopo di sensibilizzare sulle conseguenze negative delle abitudini di acquisto della società. L’invito è ad adottare uno shopping più etico e consapevole, privilegiando marchi locali sostenibili ed etici, o ancor meglio, evitando gli acquisti non necessari. L’obiettivo è quello di trasformare l’atto di fare shopping in una dichiarazione di responsabilità ambientale e sociale.


Oltre a frenare il consumo eccessivo, crediamo che sia fondamentale promuovere consapevolezza sulle alternative green a uno shopping sfrenato e nocivo: in un momento come questo è importante mettere in luce quei brand virtuosi che si impegnano a creare prodotti di tendenza, ma soprattutto anche rispettosi dell'ambiente.


Per fare la nostra parte oggi desideriamo condividere con te un principio che da sempre è fonte d’ispirazione per il nostro lavoro e che crediamo possa realmente fare la differenza e guidarci verso un rapporto più sano e sostenibile con il mondo della moda: la regola delle tre R.


1) Fruit bag: il nostro simbolo di Rigenerazione.

Rigenerare è la prima alternativa che ti proponiamo per un Green Friday che guardi davvero al futuro e vada oltre ai desideri del momento.

Il processo di rigenerazione prevede il riutilizzo di scarti e rifiuti, senza distruggerli, per dare vita a prodotti che abbiamo un valore maggiore. Un esempio concreto sono le nostre Fruit bag che incarnano alla perfezione questo spirito: la pelle rigenerata con cui sono realizzate è totalmente costituita da materie prime naturali e ricrescenti, ovvero da scarti di vera pelle conciati con sostanze vegetali, lattice naturale, acqua, grassi naturali, agenti coloranti naturali e sali. Il processo di rigenerazione favorisce la conservazione delle risorse e la riduzione dei rifiuti, favorendo l’utilizzo dell’economia circolare.


2) Re-flag: un modo elegante di Riciclare.

Riciclare significa convertire un rifiuto in un nuovo oggetto o materiale dello stesso valore.

Per noi riciclo è sinonimo di unicità e bellezza. Da questa filosofia nasce la collezione Re-flag realizzata con feltro ottenuto dal riciclo e dalla rigenerazione di bottiglie di plastica. Se pensi che ogni kg di tessuto corrisponde a 30 bottiglie da 1,5 litri si può dire che indossare queste borse significa letteralmente indossare il cambiamento. Alcuni dei principali benefici del riciclo sono la riduzione delle quantità di rifiuti destinati alle discariche e agli inceneritori, la prevenzione dell’inquinamento tramite la riduzione della raccolta di materie prima e il risparmio di importanti quantità di energia.


3) Rigenera i tuoi jeans: Riutilizzare attraverso l’upcycling creativo.

L’upcycling permette di valorizzare un materiale altrimenti destinato alla distruzione o allo smaltimento con un approccio sostenibile e circolare che, unito alla creatività, da vita a nuovi prodotti di valore superiore agli originali.

Riutilizzare i tuoi vecchi jeans dando loro una nuova forma è un modo semplice e speciale per contrastare gli sprechi. Il nostro progetto Rigenera i tuoi jeans ti permette di scegliere tra dieci modelli diversi di borse in cui far rivivere il tuo paio di jeans abbandonato sul fondo dell’armadio. Sostenere questo progetto significa scegliere una manifattura etica, sostenibile e interamente made in Italy.


Ora tocca a te scegliere la R che si adatta meglio al tuo stile e trasformare questo Black Friday in un giorno dedicato al cambiamento e all'amore per l'ambiente.